Polenta e funghi

il

DSC_0390

“Perchè dappertutto ci sono così tanti recinti?

In fondo tutto il mondo è un grande recinto.

Perchè la gente parla lingue diverse?

In fondo tutti diciamo le stesse cose.

Perchè il colore della pelle non è indifferente?

In fondo siamo tutti diversi.

Perchè gli adulti fanno la guerra?

Dio certamente non lo vuole.

Perchè avvelenano la terra?

Abbiamo solo quella.

A Natale, un giorno, gli uomini andranno

d’accordo in tutto il mondo.

Allora ci sarà un enorme albero di Natale

con milioni di candele.

Ognuno ne terrà una in mano, e nessuno

riuscirà a vedere l’enorme albero fino alla punta.

Allora tutti si diranno ” Buon Natale!”

a Natale, un giorno.”

 

‘Natale, un giorno’

di Hirokazu Ogura

DSC_0397

 

 

Polenta e funghi

Ingredienti

300 gr di farina di mais

1 litro d’acqua

200 gr di funghi champignon

100 gr di funghi secchi

1 scalogno

1 spicchio d’aglio

1 bicchiere di vino bianco

100 ml di panna di soia

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

pepe qb

sale qb

DSC_0394

 

Preparazione

In una pentola portate ad ebollizione 1 litro d’acqua con circa 10 gr di sale.

Versate la farina di mais e con un frustino mescolate energicamente sino a quando avrete mescolato bene gli ingredienti.

Versate la polenta negli stampi.

Mettete a bagno i funghi secchi per circa un’ora.

Tritate lo scalogno e l’aglio.

Pulite e affettate i funghi.

In una padella scaldate l’olio e aggiungete lo scalogno e l’aglio tritati.
Aggiungete i funghi freschi.
Strizzate per bene i funghi secchi e aggiungeteli nella padella.

DSC_0400

Cuocete per 10 minuti girando spesso.
Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.

Aggiungete 1/2 bicchiere d’acqua e proseguite la cottura per altri 10 minuti.
Aggiungete la panna, il sale, il pepe e cuocete per altri 5 minuti.

Sformate la polenta in un piatto da portata e versateci sopra la salsa con i funghi.

Servite caldo.

DSC_0395

Annunci

17 commenti Aggiungi il tuo

  1. Mile81 ha detto:

    bellissimo piatto io adoro i funghi!! Non avevo mai pensato di presentare così la polenta è molto elegante!

    Liked by 1 persona

  2. Antony'M 37 ha detto:

    Aaaaah Francesca, qu’il fait bon vivre chez toi dans cet espace culturel culinaire.
    Encore un superbe article !
    Merci beaucoup.
    Joyeuses fêtes.
    Tony

    Liked by 2 people

  3. cuoreruotante ha detto:

    È bello questo modo di accostare degli scritti a delle ricette😊 Belle anche le formine per la polenta 😃

    Liked by 3 people

    1. Francesca ha detto:

      Grazie!
      Mi piacciono le poesie e le frasi con significati profondi😊

      Liked by 2 people

      1. cuoreruotante ha detto:

        A te! Buona giornata 😊

        Liked by 1 persona

  4. Chef V. ha detto:

    Ottima realizzazione, complimenti 😉👍 e molto bella anche l’apertura del post☺️

    Liked by 1 persona

    1. Francesca ha detto:

      Grazie mille!☺️

      Liked by 1 persona

  5. Massi Tosto ha detto:

    l’ho mangiata ad agosto in Valnontey , la mia preferita da sempre

    Liked by 1 persona

    1. Francesca ha detto:

      Vero, con pochi e semplici ingredienti si ottiene un piatto molto saporito

      Liked by 1 persona

      1. Massi Tosto ha detto:

        esattamente , i piatti cosiddetti poveri sono tra i più buoni e gustosi

        Liked by 1 persona

  6. B. ha detto:

    Bellissima poesia e una ricetta da leccarsi i baffi… grazie ! 🤗🤗🤗

    Liked by 1 persona

    1. Francesca ha detto:

      Grazie a te!❤️

      Liked by 1 persona

  7. mangiareacasablog ha detto:

    Ciao Francesca,
    Sempre un ottima ricetta!
    Ciao Max

    Liked by 1 persona

    1. Francesca ha detto:

      Grazie e buona serata!

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...