Celentani con salsa allo zafferano, granella di pistacchio e il parco Aymerich (Prima parte)

il

Sono trascorsi diversi giorni dalla breve pausa che mi sono concessa e mentre preparo la salsa allo zafferano per condire la pasta, ripenso ai luoghi che ho visitato.
Lungo il tragitto che porta ad Atzara, paese in cui ho soggiornato, una sosta a Laconi nel parco Aymerich era d’obbligo.

DSC_0410

Un parco urbano di 22 ettari dal fascino fiabesco, con le sue numerose fontane create dalle sorgenti, che nonostante la siccità danno la possibilità di una sosta rinfrescante per dissetarsi e rinfrescarsi lungo i percorsi fatti di ripide salite e scalinate formatesi dalle radici dei maestosi alberi.

DSC_0500

DSC_0457

DSC_0413
Colpisce l’eccezionale “cedro del Libano” che si fa notare con la sua imponenza e non è da meno il “pino di Corsica”.

DSC_0424

DSC_0425

E ancora laghetti, piscine naturali, cascate, grotte, i resti del castello e una grande quantità di specie arboree come: lecci, querce da sughero, roverelle, carrubi, bagolari e qua e là alcune piante di ciliegio, more di gelso e innumerevoli specie di orchidee dalla rara bellezza.

DSC_0459

DSC_0419

DSC_0461

Un grande giardino incantato dove è possibile pranzare negli innumerevoli tavoli e in ogni periodo dell’anno godere della pace e della tranquillità che la natura di questi luoghi ci dona.

DSC_0503

Questo è solo un accenno di ciò che ho visto e vissuto in questa giornata estiva…a presto con una nuova ricetta e la seconda parte alla scoperta del meraviglioso parco Aymerich.

 

DSC_0569

 

Celentani con salsa allo zafferano e granella di pistacchi

Ingredienti

300 gr di pasta- formato celentani

30 gr di farina

300 ml di bevanda alla soia

1 bustina di zafferano

10 ml di olio extravergine d’oliva

40 gr di granella di pistacchi

sale qb

Preparazione

Mentra l’acqua per la pasta arriva ad ebollizione iniziate a preparare la salsa allo zafferano.
Mettete l’olio e la farina in una padella e con un frustino mescolate sempre lasciare grumi. Accendete il fornello e tenete a fiamma bassa. Aggiungete lentamente la bevanda alla soia e continuate a mescolare. Unite lo zafferano e quando la salsa si sarà addensata aggiungete il sale.

Cuocete la pasta al dente e amalgamate con la salsa e la granella di pistacchio.

Impiattate e spolverate con altra granella.

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Chef V. ha detto:

    Bellissima ricetta, e scatti fantastici!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...